Hilary Swank e le nozze segrete

Hilary Swank e le nozze segrete

California, un luogo magico e le persone più care, così l’attrice due volte premio Oscar, ha sposato Philip Schneider.

vestito-da-sposa

Una cerimonia magica e senza tempo, ai piedi di una sequoia secolare, nella riserva naturale di Santa Lucia a Carmel, in California. Lei con un abito bianco di Elie Saab: 25 metri di pizzo Chantilly, 8 metri di chiffon di seta e 6 metri di organza. Un lavoro di 150 ore e sette persone per ricamare questa meraviglia.

Accompagnata dal padre all’altare, sulle note di Two Sunsets di Ludovico Einaudi. «Ero sopraffatta dalla gratitudine che provavo perché stavo sposando l’uomo dei miei sogni davanti alle persone a cui voglio più bene al mondo in una cornice così intensa. È un sogno diventato realtà».

vestito-da-sposa

Il ricevimento, curato nei minimi dettagli, si è tenuto in un antico fienile illuminato da centinaia e centinaia di lampadine. Una festa così bella che per poter continuare a divertirsi, gli ospiti hanno dovuto tutti mettersi le cuffie per ballare senza disturbare i vicini con la musica alta. «Alla fine la giornata si è conclusa pedalando verso le nostre stanze su biciclette decorate con dei led e delle stelle filanti dai figli dei nostri amici. È stato il finale perfetto».

Romantico no? Dite la vostra!