Scopri le quattro palette dei Wedding Colors 2019

Articolo tratto da adnkronos.com

WeddingWire.Inc di cui fa parte il portale Matrimonio.com, ha annunciato la sua collaborazione esclusiva con il Pantone Color Institute.

Ha presentato le “2019 Wedding Color Palettes by WeddingWire & Matrimonio.com x Pantone Color Institute”, 4 nuove palette con i colori di tendenza per le nozze del 2019.

Leader globali del settore nuziale, WeddingWire e Matrimonio.com uniscono le forze con un brand iconico nel mondo del colore. 

Fonte di ispirarazione per le coppie che convoleranno a nozze quest’anno.

La scelta dei colori che costituiscono il ‘fil rouge’ del grande giorno è un aspetto che ricopre un’importanza fondamentale nell’organizzazione del matrimonio.

Tant’è vero che in molti casi la pianificazione dell’evento inizia proprio dalla selezione delle tonalità. […]

“Le nozze sono ben lontane dall’essere solo un giorno specifico.

Quando parliamo di ‘matrimonio’, ci riferiamo ad un universo che si sviluppa tra attività, eventi e decisioni.

Le coppie di oggi non solo cominciano i preparativi con 12 mesi d’anticipo, ma iniziano a pianificare alcuni dettagli ancora prima della proposta di matrimonio vera e propria”, afferma Nina Pérez […].

Love in Bloom 
‘Love in Bloom’ è una palette composta da tonalità tenui in contrasto con un audace rosso fucsia, un verde terroso e uno scintillante argento metallizzato.

Le installazioni floreali avranno un notevole impatto sugli allestimenti nuziali nel 2019.

Le coppie hanno così l’opportunità di introdurre il verde e i toni brillanti su sculture astratte in legno o nei toni metallici.

‘Love in Bloom’ appartiene ai toni caldi dello spettro dei colori, evocando visivamente l’immagine del comfort, del divertimento, dell’affetto e della gioia.

Unendo nostalgia e innovazione, ‘Love in Bloom’ fornisce un approccio nuovo all’amore romantico.

Golden Hour 
Una palette di colori semplici e senza complicazioni, ‘Golden Hour’ celebra la bellezza fisica della natura.

La palette presenta un tocco moderno e fresco su colori tipicamente tradizionali, con l’aggiunta delle tonalità oro tenue e rame metallico. Che non fanno altro che aumentare il fascino non convenzionale di questa palette.

Ideale per introdurre uno dei trend deco più in voga nel 2019: l’erba delle Pampas, o Cortaderia, una graminacea sempreverde che si abbina bene a motivi floreali minimalisti.

Paradise Found 
Ispirata ai Tropici, questa palette risplende di arancioni brillanti, radiosi blu e un tocco rinfrescante di turchese che ricorda l’acqua e il cielo.

In sostanza, ‘Paradise Found’ è una rappresentazione rinfrescante di una fuga verso una destinazione idilliaca, indipendentemente da dove si celebrino le nozze.

La vivacità della palette invita le coppie a giocare con i colori nell’abbinamento degli abiti e degli accessori.

Anche i cocktail d’autore diventano opere d’arte, attraverso l’uso dei succhi d’arancia o dei fiori per le guarnizioni.

Stroke of Midnight 
‘Stroke of Midnight’ offre sfumature ‘after dark’ di blu crepuscolari e toni rosso porpora.

I bianchi brillanti, insieme ai colori metallizzati, aggiungono lucentezza e brillantezza, fornendo una luce incandescente a questa collezione di colori all’avanguardia.

‘Stroke of Midnight’ celebra la potente energia e la magia che circonda l’inizio di un nuovo capitolo per le coppie.

matrimonio

“Il colore è uno strumento potente, non solo per valorizzare l’estetica dell’evento, fondamentale in ogni elemento di un matrimonio.

Ma anche per evocare emozioni e ricreare l’atmosfera speciale che la coppia desidera comunicare durante il suo giorno speciale.

Insomma da quella vivace e avventurosa a quella romantica e senza tempo, e tanto altro ancora”, ha dichiarato Laurie Pressman, vicepresidente del Pantone Color Institute.

“In cooperazione con le risorse e gli strumenti di pianificazione di WeddingWire.

Queste palette personalizzate create dal Pantone Color Institute hanno lo scopo di aiutare le coppie ad esplorare le loro scelte di colore e design in un modo stimolante, unico e memorabile.” […]

No Comments

Post A Comment