Salute, ricchezza, fertilità e lunga vita: scopri come scegliere i confetti per il tuo matrimonio.

Colori e gusti da scegliere per il wedding day

Hei sposine, il giorno più emozionante della vostra vita è sempre più vicino, l’unione delle volontà, dei desideri futuri e dello scambio di amore.
Spesso quando si parla di nozze la lista degli invitati, la scelta dei fiori o la disposizione dei tavoli al ristorante passa quasi in secondo piano rispetto a uno degli aspetti più simbolici del matrimonio: i confetti. 😊
Infatti la bomboniera perfetta e le nozze sono da sempre un connubio perfetto. Neppure gli sposi millenial rinunciano alla presenza dei confetti al proprio matrimonio.
È quindi necessario vedere qualche consiglio per fare la scelta più appropriata alla propria celebrazione.

Quanti confetti servono per una confettata?

Una domanda che sorge spontanea è: quanti devo comprarne?

Ebbene, solitamente per una lista di 100 persone si opta per una confettata di 10 kg. Bisogna considerare quindi che per ogni 10 ospiti extra si deve aggiungere 1 kg. Infatti ad ogni invitato corrispondono circa 10-15 confetti.

Ultimamente le coppie scelgono spesso di creare un angolo, vicino alla sala da pranzo o in una camera apposita, dove posizionare i confetti. Si consiglia di utilizzare un tavolo lungo su cui adagiarli oppure dei tavoli piccoli, in modo che ogni invitato scelga la propria bomboniera.
Se si vuole rimanere sul classico è possibile creare la bomboniera con i confetti vicino al segnaposto di ogni invitato cosicché arrivati a tavola è possibile prenderlo. Se optate per quest’ultima scelta bisogna scegliere un’idea che rispecchi il tema del matrimonio. Infatti la confezione potrà essere di raso o tulle per nozze eleganti e principesche. Invece, contenitori in carta paglia o iuta, si sposano con matrimoni green e country, sempre più di moda ultimamente. Se si vuole viaggiare più sul classico vasetto di vetro o sacchetti di pizzo e merletti saranno perfetti per i vostri confetti.
Sorge spontanea un’altra domanda: quanti confetti in una bomboniera? Gli esperti suggeriscono di metterne almeno 5 per confezione.

Quali gusti scegliere?

Ultimo ma non meno importante è il gusto che dovranno avere i vostri confetti: si può optare per il classico alla mandorla ricoperto da glassa bianca o ultimamente sta andando alla grande il gluten free. Quest’ultimo ha al suo interno un cuore di frutta sempre ricoperto con una glassa a base di zucchero.
Un modo per decidere quali confetti inserire nella bomboniera o sullo sweet table è farsi consigliare dalla stagione delle nozze.

Infatti, solitamente d’estate il confetto può essere a base di frutti esotici come mango, frutto della passione, ananas o cocco.
Nei periodi invernali invece si utilizzano confetture come fichi, noci, caramello e pere, zuppa inglese e cannella.

Il matrimonio sarà un giorno che non dimenticherete mai e se volete che sia lo stesso per i vostri invitati basta seguire dei semplici consigli.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo e continua a seguire i miei consigli sul mio blog!

No Comments

Post A Comment