atelier sposa

Come scegliere l’atelier giusto: tutti i consigli degli esperti

Se siete alla ricerca dell’abito che renderà sogno perfetto il giorno del vostro “sì”, siete capitati nel atelier giusto, non vediamo l’ora di rendere realtà quel sogno che cullate sin da bambine. Per aiutarvi a focalizzarvi meglio sulla scelta del vostro abito nuziale  abbiamo raccolto tre consigli preziosi. A partire dalla scelta dell’atelier di abiti da sposa, i professionistiche vi accompagneranno nel momento  più importante della vostra vita.

Concentrate al meglio le vostre energie e, le vostre aspettative, attorno a quello che sarà il focus di tutta la cerimonia: appunto l’abito.

1. AFFIDATI AD UN ATELIER MULTIMARCA

Innanzitutto, scegliete un atelier multimarca per osservare e considerare diversi stili tra i quali trovare il taglio ideale che esalti il vostro corpo e incontri la vostra personalità.
Per questo motivo Atelier Pantheon seleziona e propone una gamma di collezioni di grande rilevanza sartoriale, tra loro anche molto diverse proprio per concedervi la possibilità di scegliere senza alcun ripensamento. Tra i brand proposti nella collezione 2021 dall’atelier troviamo Jolie di Berta, Enzo Ani, Rosa Clara, Pronovias, Capri Sposa ed MF Bridal. Una selezione scrupolosa di stilisti di fama internazionale.
Essendo atelier, Pantheon ha un proprio staff esperto in moda sartoriale dedicata al matrimonio, staff che ha recentemente presentato il proprio “concept” di moda denominato “GEA”, una collezione ispirata direttamente alla Madre Terra, modelli esclusivi per spose alla ricerca della raffinatezza e del gusto senza precludersi quel pizzico d’innovazione che esalta la sposa moderna.

2.ASSICURATI CHE L’ATELIER ABBIA UNA SARTORIA INTERNA

 

Atelier multimarca quindi, ma atelier, questo è il secondo consiglio che vogliamo porgervi, che abbia quindi una propria sartoria specializzata.
Questo per concedervi di perfezionare e personalizzare, eventualmente anche modificare il vostro abito.
Ricordate che il modello scelto può essere ulteriormente adattato alla vostra personalità, quindi concedete allo staff d’assistenza il tempo necessario per le prove, lasciandovi anche sfilare come modelle per un giorno, per consentirvi di trovare la giusta empatia con l’abito, cercando assieme  eventuali modifiche che le nostre preziose sarte applicheranno all’abito cerimoniale alla ricerca della perfezione.
Ricordate sempre che inseguite un sogno che sta per realizzarsi e dovrete esigere la perfezione, quindi la cura del dettaglio applicata alla vostra figura.

.

3.VICINANZA RISPETTO ALLA VOSTRA ABITAZIONE

Anche la vicinanza rispetto alla vostra abitazione è un fattore da tenere in grande considerazione: il web oggi è un’importante fonte di shopping internazionale anche in ambiti matrimoniali.
Fatevi però una domanda.
Vi fidereste di un abito, fondamentale per uno dei momenti topici della vostra vita, un abito che dev’essere parte integrante di voi, della vostra personalità, effettuando un acquisto a distanza che non vi consentirebbe la scelta?
Scelta che negli abiti, soprattutto in questa tipologia sartoriale, si compone di variegati fattori che ne determinano quell’empatia tra sposa e vestito fondamentale. Quindi la naturalezza durante la camminata, la luce riflessa sul tessuto, anche il fruscio dello stesso tessuto che potrebbe per voi essere musica perfetta o stonata con il vostro gusto. Concedetevi allora il tempo necessario, anche tornando all’atelier per definire le scelte, compiendo una selezione meticolosa sino al ‘coup de foudre’ tra voi e l’abito.

Grazie a SposInCampania per la realizzazione del servizio fotografico a cura di Paul Silletti 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo e continua a seguire i miei consigli QUI.

 

No Comments

Post A Comment